LA SOSTENIBILITA' DIVENTA UN VIDEOGIOCO

lunedì 23 gennaio 2023

Dalla carta allo schermo: i progetti diventano realtà. Comincia il 25 gennaio il periodo di alternanza scuola lavoro per i vincitori della seconda edizione di Game4Value, la Game Jam assicurativa organizzata dalla Fondazione ANIA. A trionfare sono stati tre gruppi di tre scuole superiori di Firenze, Merate e Gallarate e hanno superato la concorrenza di oltre 1000 studenti divisi in 300 squadre da tutta Italia, proponendo il concept di un videogioco a tema sostenibilità e che contesse elementi legati al mondo dell'assicurazione.

 

Per i 15 studenti dei 3 team vincitori ora si passa al lavoro con la Game factory "Non Studio": professionisti del settore gaming aiuteranno gli studenti a trasformare il loro progetto in un vero e proprio videogioco. La pubblicazione è fissata per il mese di maggio. 

 

La seconda edizione di Game4Value si è svolta dal 24 al 26 novembre 2022, in una 3 giorni in cui gli studenti hanno lavorato sull’idea di un videogioco in cui avessero un ruolo predominate i fattori ESG (Enviromental, Social e Governance), ma fosse presente anche un elemento assicurativo teso a valorizzare il ruolo fondamentale che hanno le assicurazioni proprio in relazione alle tematiche della sostenibilità. 

 


Nella categoria Environmental ha trionfato il team Climbarz dall’Istituto Tecnico Leonardo Da Vinci di Firenze con l’idea Save The Earth: la squadra, composta da tutte ragazze, ha puntato sulla forza di una eroina che diventa un personaggio iconico, guidando il giocatore in una gara basata sulle tematiche della sostenibilità. Nella categoria Social ha vinto il team Pepe del Liceo Agnesi di Merate che, con il progetto Limbo – Appesi a un filo, porta il giocatore all’interno di un format in cui agendo da “giudice e giudicato” apprende nozioni valoriali per una presa di coscienza del proprio operato quotidiano. Il quadro dei vincitori è stato completato dal team Machalps dell’Istituto Giovanni Falcone di Gallarate, che ha sbancato nella categoria Social con un classico “quiz game” sui temi della sostenibilità, dal titolo Consequences.
 

 

 




Approfondimenti

Press Link

Press Link

Multimedia

Multimedia