giovedì 7 ottobre 2021

Neopatentati, Patentino on line e Mobilità Dolce: sono questi i progetti dedicati all'educazione stradale realizzati dalla Fondazione ANIA ai quali le scuole italiane possono aderire. Fino al 31 ottobre i docenti e i dirigenti scolastici interessati possono iscrivere i propri istituti attraverso Edustrada. 

 


Realizzata dal Ministero dell'Istruzione, Edustrada è una piattaforma nazionale dedicata all’educazione stradale nelle scuole, che raccoglie l’offerta formativa di varie associazioni, enti ed istituzioni: oltra alla Fondazione ANIA, include Polizia di Stato, Ministero dei Trasporti, Federazione Ciclistica, Federazione Motociclistica, ACI e La Sapienza Università di Roma. Ha l’obiettivo di promuovere tra gli studenti la cultura della sicurezza in strada, il rispetto delle regole e l’educazione alla mobilità sostenibile. 

 


Edustrada è uno strumento operativo che utilizza metodologie nuove per aumentare il coinvolgimento degli studenti e dei docenti, uno spazio interattivo per consentire l’adesione all’offerta formativa annuale delle principali Istituzioni deputate alla sicurezza stradale in Italia. 

 

Sulla piattaforma è possibile consultare le iniziative didattiche e i concorsi dedicati alle scuole, nonché raccogliere contenuti informativi sui temi della sicurezza stradale e dei corretti comportamenti da adottare sulla strada. 

 

I docenti interessati ai progetti di sicurezza stradale possono scegliere il progetto che ritengono più adatto sul portale Edustrada.

 

Per registrarsi

Cliccare qui

 

 




Approfondimenti