Dal 4 al 10 maggio 2015

Salvare le vite dei bambini e degli adolescenti preservandoli dagli incidenti stradali. Parte lunedì 4 maggio 2015 la "Settimana mondiale della sicurezza stradale" indetta dalle Nazioni Unite e dedicata alla protezione dagli incidenti per i più giovani.

 

Ogni giorno, secondo le stime dell'Onu, sulle strade del mondo muoiono 500 bambini e adolescenti con meno di 18 anni: un totale di oltre 182mila giovani vittime della strada.

 

Un dramma che coinvolge anche l'Italia dove, guardando al 2013, sono morti una media di oltre 2 bambini a settimana, per un totale di 123 vittime con meno di 18 anni.

 

Di queste, ben 47 avevano meno di 14 anni. 
Le iniziative promosse dall'Onu sono consultabili all'indirizzo www.savekidslives2015.org, dal quale è possibile scaricare la "Dichiarazione dei bambini per la sicurezza stradale", una petizione rivolta ai leader di tutti i paesi membri.




Approfondimenti