La Fondazione ANIA è membro dello European Transport Safety Council, organizzazione indipendente senza scopo di lucro con sede a Bruxelles, che opera per la riduzione del numero di morti e feriti sulle strade in Europa.
 
Fondato nel 1993, l'ETSC fornisce una consulenza imparziale da parte di esperti in materia di sicurezza dei trasporti alla Commissione europea, al Parlamento europeo e agli Stati membri. Mantiene la sua indipendenza attraverso finanziamenti da varie fonti, tra cui gli abbonamenti di adesione, la Commissione europea e il sostegno del settore pubblico e privato.
 
L'ETSC cerca di identificare e promuovere misure efficaci sulla base della ricerca scientifica internazionale e delle migliori pratiche in settori che offrono il maggior potenziale di riduzione degli incidenti e delle vittime sulla strada. Fornisce informazioni con rapporti scientifici, schede informative e newsletter a sostegno di elevati standard di sicurezza sulle strade europee, l'adozione delle migliori pratiche e la ricerca sulla sicurezza dei trasporti. L'ETSC organizza anche diverse conferenze nazionali e internazionali ogni anno.
 
La Fondazione ANIA partecipa attivamente alle iniziative dell’Etsc, presentando i propri progetti sulla sicurezza stradale nel corso del Main Council che si tiene nella prima parte dell’anno e, successivamente, sostenendo e promuovendo le attività di reportistica e di studio come l’annuale Pin (Performance Index) sullo stato dell’arte della sicurezza stradale in Europa. 

 

Approfondimenti