In occasione del semestre di Presidenza italiana del Consiglio europeo, giovedì 20 novembre alle ore 9.30, presso il Parlamentino del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (Via Nomentana, 2 Roma), si è svolta una conferenza internazionale sulla sicurezza stradale. L'evento è stato organizzato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti in collaborazione con la Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale e l'European Transport Safety Council (ETSC). Si sono svlte due sessioni nelle quali sono intervenuti rappresentanti della Commissione europea, Autorità delle Istituzioni nazionali ed esperti del settore. Dopo i saluti di apertura del Presidente di ANIA e Fondazione ANIA, Aldo Minucci, si è aperta la prima sessione dal titolo: "L'Europa verso l'obiettivo del 2020. Un confronto fra l'Italia e alcuni Paesi europei". Nel pomeriggio, a partire dalle 14.30, c'è stata la seconda sessione dal titolo "The key-players della sicurezza stradale: quale ruolo e quali impegni per raggiungere l'obiettivo del 2020". Le conclusioni sono state affidate al vice Ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Riccado Nencini. 

Clicca qui per visualizzare gli altri Eventi collaterali della Presidenza Italiana nel settore delle Infrastrutture e dei Trasporti




Approfondimenti