Frena lo sballo, eccelera la vita.

La Fondazione ANIA ha organizzato in collaborazione con la Polizia Stradale e, per la zona del Lazio in collaborazione la Provincia di Roma, per il sesto anno consecutivo, "Guido con Prudenza" per il periodo estivo (24 luglio 2009 ? 23 agosto 2009).

Le zone coinvolte saranno quattro:

   1. Lago di Garda
   2. Riviera Romagnola (Rimini e Riccione)
   3. Litorale di Roma e provincia (Ostia, Fiumicino, Anzio e Nettuno)
   4. Litorale Lecce e provincia.

La dinamica per la fase serale è stata riconferma come per le edizioni precedenti. Il team di Guido con Prudenza della Fondazione ANIA è stato presente presso venti discoteche (cinque discoteche a zona) nelle serate del venerdì e del sabato. E' stato distribuito il materiale informativo e una hostess e uno steward hanno invitato volontariamente i ragazzi a sottoporsi al test alcolemico per divulgare la figura del guidatore designato. Il "Bob" che ha mantenuto la promessa di riportare a casa in sicurezza i suoi amici, ha ricevuto una t-shirt.

Nel frattempo la Polizia Stradale ha insentisificato i controlli nelle vicinanze, utilizzando anche i drug test forniti dalla Fondazione ANIA.

Per la fase diurna è stata ideata, quest'anno, un'attività innovativa di contatto sulle spiagge.

Per ciascuna delle quattro zone sono stati individuati i tratti di costa e le spiagge maggiormente frequentate dai giovani.
Ogni giorno il team di animatori di Guido con Prudenza ha toccato almeno quattro stabilimenti e/o tratti di spiaggia libera.
Ha effettuato un giro di contatto in spiaggia fra gli ombrelloni in maniera vivace e coinvolgente toccando tutto lo stabilimento, ha distribuito le cartoline della manifestazione e ha regalato dei gadgets per facilitare il contatto.
In seguito, il team, ha coinvolto 25-30 ragazzi in un gioco a quiz sulla sicurezza stradale e ha consegnato a tutti i partecipanti al quiz un telo da mare di Guido con Prudenza.




Approfondimenti