Riparte l'operazione Rientro Sicuro

La Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale con la collaborazione della Polizia di Stato e l'Associazione imprenditori locali da ballo ha riproposto la campagna "Guido con Prudenza - Zero alcol, tutta vita".

Da venerdì 15 luglio per sette fine settimana fino a metà settembre in venti discoteche dei litorali di Lignano e Iesolo, della Romagna, della maremma toscana, di Roma, di Napoli e Salerno sono stati allestiti degli spazi dove i ragazzi hanno potuto, prima di mettersi alla guida, hanno potuto testare il proprio livello alcolico. Una radiolina colorata e un alcool test sono stati distribuiti gratuitamente e, chi ha voluto , ha potuto verificare il proprio stato fisico, decidendo quindi se sera il caso di guidare. Sulle strade intanto sono stati intensificati i controlli da parte della polizia. Chi al controllo dimostrava di essere sobrio, riceveva direttamente dalla pattuglia un ingresso omaggio in discoteca. Inoltre il ragazzo o la ragazza che all'inizio della serata in discoteca aveva assunto l'impegno di portare gli altri a casa, veniva identificato con un braccialetto colorato di plastica come "il guidatore designato o bob" e se aveva mantenuto la promessa risultando effettivamente sobrio, a fine serata veniva premiato con una maglietta. Durante la campagna "Guido con Prudenza " 2005 sono state ritirate 2.441 patenti, di cui 1800 per guida in stato di ebbrezza e sono stati distribuiti 4.265 biglietti omaggio di ingresso in discoteca ai giovani conducenti sobri.




Approfondimenti