Circo della strada

giovedì 27 settembre 2012

E’ questo l’invito della nuova campagna di comunicazione della Fondazione ANIA, che induce ad una riflessione profonda su come determinate condotte di guida possano causare dolori a se stessi e agli altri.
La Fondazione ANIA ha scelto la proposta di Oliviero Toscani, che ha dato un’immagine e una voce al pericolo che la circolazione stradale comporta, utilizzando la metafora del “Circo della strada”.
Il traffico, come la vita, è un grande circo che va in scena ogni giorno. Ogni partecipante ha il suo ruolo, i suoi tempi scenici e il suo obiettivo.
2012
Ideata da OLIVIERO TOSCANI

Approfondimenti

Multimedia

Multimedia

Materiali

Materiali